RAPPORTO DI GARA | F1 Arabia Saudita 2023

Sergio Perez ha vinto il Gran Premio dell'Arabia Saudita, guidando una Red Bull 1-2 con Max Verstappen al secondo posto.

Dopo aver perso alla partenza contro l'Aston Martin di Fernando Alonso, Perez ha preso il comando al quarto giro e si è costantemente staccato dallo schieramento, mentre Verstappen ha recuperato alla grande dopo essere partito 15° a causa di un guasto al semiasse in qualifica. Verstappen è salito al quarto posto prima di beneficiare di un periodo di safety car causato dall'incaglio dell'Aston Martin di Lance Stroll. Verstappen ha poi effettuato un rapido lavoro di sorpasso sui rivali, portandosi alle spalle di Perez a metà gara.

Nelle fasi finali della gara, le Red Bull si sono dimostrate molto più veloci dei loro avversari, con Verstappen che ha fatto segnare il giro più veloce all'ultimo giro. Tuttavia, Verstappen ha riportato un problema al semiasse ad alta velocità, che gli ha impedito di sfidare il compagno di squadra. Perez ha perso il vantaggio della pole position a favore di Alonso alla partenza, ma Alonso ha ricevuto una penalità per essersi schierato troppo a sinistra nella sua griglia di partenza. George Russell ha mantenuto il terzo posto per la Mercedes, mentre Carlos Sainz (Ferrari) e Stroll hanno completato la top five. Lewis Hamilton, partito con gomme dure, è sceso al settimo posto con la sua Mercedes.

Charles Leclerc è partito 12° dopo aver subito una penalità in griglia per aver cambiato l'elettronica di controllo del motore, ma ha guadagnato tre posizioni al primo giro utilizzando pneumatici morbidi. Verstappen ha guadagnato due posizioni nel giro iniziale, aiutato dalla collisione di Oscar Piastri con un'Alpine. Alonso ha condotto la gara fino al sorpasso di Perez al quarto giro, dopodiché il pilota messicano ha aumentato costantemente il suo vantaggio. Verstappen è salito al nono posto al 10° giro e ha superato Hamilton con il DRS al 12° giro, conquistando l'ottava posizione.

Dopo il periodo di safety car causato dal ritiro di Stroll, Perez ha condotto ai box coloro che non erano ancora rientrati. Alla ripartenza, Perez ha preceduto Alonso, Russell, Verstappen, Sainz, Hamilton e Leclerc. Verstappen ha superato Alonso e Russell per raggiungere il secondo posto, con Perez in vantaggio di 5,6 secondi. Nonostante abbia lamentato un problema al semiasse, Verstappen ha ridotto il distacco a 4,5 secondi prima che Perez iniziasse a segnalare un pedale del freno lungo. Tuttavia, Perez ha resistito per vincere la gara, con Alonso che ha concluso al terzo posto davanti ai due piloti Mercedes.

Contattateci per qualsiasi domanda. Siamo qui per voi e pronti a rispondere.

info@imolaF1.com


ticket gp logo

2024 © IMOLAF1.COM
Terms and Conditions

Informazioni

Consegna gratuitaConsegna gratuita

Pagamenti sicuri e protettiPagamenti sicuri e protetti

Buoni regaloBuoni regalo

Biglietto Print@homeBiglietto Print@home

Pagamento
Visa MasterCard GoPay Stripe Comgate Apple Pay Google Pay

Abbiamo stabilito partnership con circuiti, organizzatori e partner ufficiali. Poiché non collaboriamo direttamente con il proprietario delle licenze di Formula 1, è necessario che includiamo la seguente dichiarazione:

This website is unofficial and is not associated in any way with the Formula 1 companies. F1, FORMULA ONE, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX and related marks are trade marks of Formula One Licensing B.V.

Website by: HexaDesign | Update cookies preferences